Ritrovare il contatto con la natura
e portarne un pezzo con sé.

Per salvaguardare l’aspetto ambientale del parco agricolo e la realtà architettonica esistente, il Garden è stato concepito come un’unica struttura totalmente inglobata nell’area, grazie ad un’architettura che si snoda sul terreno senza risultare visivamente invadente.

Il Garden sarà una delle novità del 2018

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le prossime aperture a Vistaterra?

Innovazione rispettosa.

Anche questo recuperato angolo di verde canavesano rispetta i più rigidi principi di bio-edilizia, che permettono di preservare intatto il suolo e l’area circostante, integrandosi in perfetta armonia con lo spirito di innovazione rispettosa voluta da Olivetti per i vivai Canavesani.

A sostegno dell'ambiente.

Grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie e di fonti alternative di energia rinnovabile, la struttura potrà generare fino al 30% del proprio fabbisogno energetico. Il principio della sostenibilità ambientale andrà a influenzare anche le tipologie di prodotti presenti nel Garden.

Coltivazioni biologiche.

Si sono infatti favorite le coltivazioni biologiche di semi e piante provenienti da tutto il territorio italiano, con una particolare attenzione al recupero delle antiche specie locali come le gustosissime mele del Canavese, ormai quasi completamente estinte.

Un'oasi verde.

Un’oasi verde in cui perdersi e poter scegliere la soluzione più adatta per ricreare un piccolo pezzo di Vistaterra anche nel giardino di casa propria.

Camminare a piedi nudi sull'erba

Voglia di shopping?